Tolta potestà genitoriale alla mamma “no vax”. Beatrice Lorenzin esulta sui social: “i figli non sono proprietà dei genitori”

L’ex ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, oggi ha pubblicato su Facebook un articolo del Corriere del Trentino riguardante la sentenza di un giudice che ha “punito” la mamma “No Vax” togliendole la “patria potestà” sul figlio piccolo. SUL SUO PROFILO SI E’ SCATENATO L’INFERNO

Beatrice Lorenzin commenta così l’accaduto:

“Questa sentenza esemplare evidenzia ancora una volta che i figli non sono proprietà dei genitori ma come riconosciuto dalla Carta del Fanciullo sono titolari di propri diritti incomprimibili e il giudice in un ordinamento moderno e avanzato tutela l’inviolabilità dei diritti in capo al bambino anche di fronte ai genitori. Il diritto alla salute è uno di questi diritti e quando come in questo caso l’irrazionale convincimento del genitore mina l’integrità e la salute del bambino il giudice interviene. Dobbiamo comprendere che in questa fase oltre al rischio SARS-CoV-2 rimane intatto il rischio delle altre infezioni, quelle che devono essere debellate da vaccinazione obbligatoria.
La sentenza ci aiuta anche nel dibattito sulla sicurezza nazionale alla luce della stagione autunnale che ci prestiamo ad affrontare dove ci troveremo a fronteggiare sia la consueta sindrome influenzale sia i crescenti focolai di covid.
Il tema vaccinazioni rimane top agenda anche alla luce dell’atteso vaccino per Covid-19. Come dimostra la storia delle vaccinazioni nel paese bisogna continuare a tenere alta la sorveglianza e continuare con efficaci campagne per la vaccinazione di massa. La prevenzione funziona se è accompagnata da azioni continuative nel tempo per non far scemare la percezione di rischio nelle nuove generazioni.
Sarebbe utile, pertanto, reintrodurre la medicina scolastica che tanto ha fatto per le generazioni precedenti.”

Qui il link per accedere al post originale di Beatrice Lorenzin. Se andiamo a vedere i commenti che ha innescato questo post dell’ex ministro, molti cittadini non sono proprio dello stesso parere. Una vera e propria SHIT STROM nei confronti della deputata PD.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Create a website or blog at WordPress.com

Su ↑